ZERO91

Vi facciamo vedere i libri

E’ nata…

Posted by ladani82 su 5 marzo 2009

Costanza

 

BENVENUTA PICCOLA

            COSTANZA!

 

Posted in ZERO91 | Leave a Comment »

Piffettopoli, le fatiche di un quasi VIP

Posted by ladani82 su 13 febbraio 2009

PIFfettopoli e le fatiche di un quasi VIPMi chiamo Pierfrancesco Diliberto. Dal gennaio del 2001 lavoro allo show televisivo “Le Iene”, un programma cult, ironico e irriverente (definizione dei rotocalchi tipo “Verissimo”), di Italia Uno. E proprio dal 2001 tutti mi chiamano Pif. Ho cominciato con  Marco Berry, altra iena cult, ironica e irriverente, mentre prendevamo un pullman cult, ironico e irriverente da Milano direzione Casablanca. Nessun “taglio del personale”, solo un servizio per la televisione.
Comunque sarete d’accordo anche voi: Pierfrancesco è un bel nome ma bisogna avere molto carisma per riuscire a farsi chiamare così per tutta la vita. Invece, sin da piccolo, la gente non ha mai imparato a chiamarmi “per esteso”. C’era chi divideva il Pier da Francesco e il Di da Liberto o chi, soffermandosi solo sul nome, teneva il Pier sacrificando il resto o aggiungendo una variabile: Pier Ferdinando, Pier Luigi, Gian Piero, Piergiorgio. Senza considerare le riduzioni con la “Y”. Se Casini era diventato Pierferdy, io avrei potuto rimediare un Pierfrancy. Poi, però, sarei dovuto entrare in politica e confondermi con gli altri. Invece volevo un nome tutto mio. Pensavo che con Pif avrei risolto il problema. E invece no! Pif diventa Spriz, Bic, Cif, Gip, Paf, Spruzz, Sguish. E questo a Pierferdy non succede.
E poi…

 

La iena Marco Berry intervista Pif per Booksweb.tv
Clicca qui!

Posted in ZERO91 | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Sogno di una notte di mezzo Inverno…

Posted by ladani82 su 11 febbraio 2009

Guardarsi attorno e non vedere romanzieri affermati.
Ritrovarsi a correre per raggiungere l’orizzonte e scoprire di non essere esausti.
Farsi abbracciare dal calore dell’alba e realizzare di essere editori di una storia di successo.

Larì

Posted in ZERO91 | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gli ultragay invadono Bologna…

Posted by ladani82 su 11 febbraio 2009

Gli etero non potevano più lavorare negli uffici pubblici; non potevano frequentare i locali pubblici riservati gli omosessuali; dovevano trasferirsi in quartieri appositi riservati a loro; non potevano guidare automobili superiori a una certa cilindrata; non potevano partecipare al funerale del loro coniuge; al momento della morte, non potevano trasferire ai loro figli i beni personali, che divenivano proprietà dello Stato…

L’INVASIONE DEGLI ULTRAGAY. Una storia politicamente scorretta.

Presentazione del libro:
Venerdì 13 febbraio 2009, ore 18.00
MELBOOKSTORE di BOLOGNA, via Rizzoli 18
Interverranno l’autore CORRADO FARINA e VALERIO EVANGELISTI

Posted in ZERO91 | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

E’ solo l’inizio…

Posted by ladani82 su 7 febbraio 2009

Nell’ottobre del 2007 il mio collega Costantino Margiotta, ormai conosciuto come cuginoMI, entrò nel mio ufficio con un libro tra le mani. La bicicletta volante. Solo guardando la copertina capii che sarebbe stato mio, che avrebbe accompagnato le mie notti insonni, che mi avrebbe dato la possibilità di mettermi da parte per un po’… almeno per la durata di quelle 189 pagine.

Da quel giorno, ogni mese, Costantino arrivò con un libro nuovo. Ognuno di questi con una copertina attraente e azzeccata; con un titolo fatto su misura; con una quarta di copertina che già ti permetteva di entrare nella storia.

 

Nell’ottobre del 2008, in occasione della presentazione del libro Morire in fondo è trendy, conosco anche l’altro Costantino (CostaRm) con la sua splendida compagna, Manuela.

 

Nasce così la mia amicizia e il mio amore per la Zero91. E soprattutto per le persone che fanno in modo che la Zero91 esista.
Mi sembra di conoscerli da sempre e sono totalmente incantata dall’amore che i loro occhi sprigionano quando parlano della casa editrice, quando organizzano eventi con gli autori, quando fanno mille telefonate per poter presentare un libro, quando sorridono per un obiettivo raggiunto, quando non dormono per giorni interi perché c’è una scadenza da rispettare… Quando rimangono delusi per cose che a volte sono anche più grandi di loro.

E’ così bello vedere e osservare persone che lavorano ad un progetto “solo” per l’amore che hanno verso il progetto stesso. E’ l’avverarsi di un sogno. E’ l’impegno costante nella ricerca naturale e raffinata del bello. E’ condivisione. E’ aggregazione. E’ trovarsi attorno ad un tavolo e ragionare davanti all’ennesimo caffè.

E’ abbracciare con lo sguardo il sorriso dell’autore.

E’ aver creduto in lui.

 

Eccomi! Sono Daniela e sono la coinquilina della fiaba postmoderna qui sotto…

Ladani

Posted in ZERO91 | Contrassegnato da tag: , , , , | 1 Comment »

Il magico mondo dell’editoria

Posted by ladani82 su 4 febbraio 2009

C’era una volta una ragazza…

Piacere, mi chiamo Lara, ho quasi 25 anni e non ha saputo rinunciare all’incipit classico neppure in apertura di questa fiaba postmoderna. Non ho nulla di tanto speciale che possa giustificare il fatto di raccontarvi di me su questo blog, se non la fortuna sfacciata di aver incontrato persone che di speciale hanno moltissimo, tanto da poter giustificare l’esistenza di questo blog!

Non è passato molto tempo dal giorno in cui i cugini Margiotta, live from Milan prima e in collegamento da Roma poi, hanno spalancato davanti ai miei occhi le porte di un mondo magico a me sconosciuto, da sempre idealizzato e oggetto di attenzioni a distanza senza troppa convinzione. Una serie pressoché infinita di lettere che si rincorrono sui fogli dei manoscritti, che si trasformano in parole, che a loro volta danno vita a frasi, a periodi, a paragrafi, a capitoli… a libri. E questi libri sono amori, sono sogni, sono paure, sono omicidi, sono istantanee di volti e spazi, sono universi di latex e maschere parlanti, sono quello che manca alla nostra vita.

Il magico mondo dell’editoria, però, non ha solo lunghi viali alberati, illuminati a giorno dai sogni che ci abitano… c’è anche una zona industriale, grigia e fumosa, che ci piace dimenticare, che non vogliamo vedere, tutti presi come siamo a immagazzinare i colori sgargianti dei personaggi che ci camminano accanto e che ci lasciano una frase nella tasca del cappotto. Quella periferia triste controlla l’intero magico mondo di carta che si riflette nella copertina di ogni libro che prendiamo tra le mani e, come tutti i mondi che si rispettino, ha le sue regole a cui sottostare, pena la squalifica e l’espulsione dal campo a tempo indeterminato. Diritti, distribuzione, promozione, costi, stampa, magazzino, fatture e note di credito, ordini da chiudere, prenotazioni, piazzati, venduti e rese… anche queste sono parole, ma non è poi così difficile intuire perché, invece che generare universi in cui tuffarsi, riescono solo ad accartocciare quel magico mondo di carta che si riflette nella copertina di ogni libro che prendiamo tra le mani.

Larì

Posted in ZERO91 | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Coming soon…

Posted by ladani82 su 28 gennaio 2009

Eudeamon

Posted in ZERO91 | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »